25 novembre – giornata mondiale contro la violenza maschile sulle donne

Ascolta la trasmissione Parapiglia con i collegamenti alle manifestazioni ed iniziative contro la violenza degli uomini sulle donne: sentiamo le compagne di Bologna, Catania, Taranto, Torino, Parigi, Roma e dal Rojava [dura 2h23′]

 

Qui gli audio delle corrispondenze estrapolate:

 

Rojava
Ascolta la corrispondenza in lingua kurda con una compagna del movimento delle donne Yekitiya Star, in occasione del 25 novembre, giornata mondiale contro la violenza maschile sulle donne [dura 22′]
Leggi la traduzione in italiano
Leggi l’Appello delle donne kurde che fanno parte delle YPJ (Unità di Protezione delle Donne) nella resistenza a Kobanè che hanno parlato a Jinha l’agenzia stampa di donne di Diyarbakir

 

Ascolta uno stralcio dell’intervista a Dedé Mirabal, l’unica sopravvissuta delle quattro sorelle Mirabal, las Mariposas, impegnate contro la dittatura di Truillo nella Repubblica Domenicana. Partia, Minerva e Teresa furono uccise dal regine nel 1960 [dura 6′]

 

Catania
Ascolta la corrispondenza con una compagna del gruppo le Voltapagina che, insieme ad altre associazioni di donne hanno oragnizzato un sit-in contro il femminicidio e contro la cancellazione della storisa delle donne [dura 9′]

 

Taranto
Ascolta una corrispondenza di una compagna del Movimento femminista proletario rivoluzionario: “l’elemosina non la vogliamo, il lavoro pretendiamo”, perché violenza contro le donne è anche negare loro lavoro e salario [dura 9′]

 

Bologna
Ascolta la corrispondenza con una compagna che racconta la partenza della manifestazione [dura 3′]
Leggi uno dei volantini distribuiti in piazza

 

Roma
Ascolta la corrispondenza dal cotrteo per le strade del Pigneto, pronto a partire [dura 3′]

 

Parigi
Ascolta una compagna del gruppo Locs – Lesbiennes Of color che ci racconta la manifestazione di sabato 22 novembre contro gli stupri e i crimini della polizia [dura 9′]

 

Torino
Ascolta la corrispondenza di una compagna del collettivo femminista MeDea, che per stasera hanno organizzato un reading dal titolo Non mi pento di nulla. Storie di donne che si sono ribellate alla violenza maschile [dura 8′]

Donne kurde combattenti

Qui lo spazio di presentazione del convegno Praticare la libertà contro la guerra senza fine del sistema patriarcale: donne curde in Irak, Siria, Europa alla Casa internazionale delle donne, l’11 ottobre

Qui l’intervento Dilar Dirik sulla rivoluzione delle donne kurde in Rojava.

Qui l’intervento di Sinem Mohammed sulla rivoluzione in Rojava, la guerra di Isis e la resistenza di Kobane

Qui l’intervento di Nursel Kilic su Sakine, Fidan e Leyla, donne rivoluzionarie e femministe

Qui l’intervento di di Havin Guneser sull’evoluzione all’interno del Pkk del pensiero e dell’azione su contraddizioni di genere, oppressione e liberazione delle donne

Qui la trasmissione di approfondimento dedicata alle organizzazioni autonome di donne e guerriglia in Kurdistan (dicembre 2013)

Papilloma virus tra marketing e disinformazione

Ascolta l’approfondimento a cura della trasmissione IL COLPO DELLA STREGA del collettivo femminista Me-dea, in onda tutti i lunedì dalle 18.30 alle 20.00 su Radio Black Out di Torino.

Un affare da 100 milioni di euro. Una multinazionale della salute alla ricerca di profitto sicuro in tempo di crisi. Trecentomila bambine solo in Italia usate come cavie con la complicità di un ex ministro donna, Livia Turco. Un allarmismo del tutto ingiustificato e alimentato ad arte agendo sulla paura della malattia e sul senso di colpa delle famiglie… Leggi il resto »

Some prefer cake 2014

Ascolta lo spazio di approfondimento “I muri abbattuti diventano ponti”, che ci riporta alla VIII edizione di Some prefer cake, il festival del cinema lesbico di Bologna, che si è tenuto dal 17 al 21 settembre.
Raccontiamo insieme ad una delle organizzatrici.
Inoltre ascoltiamo una parte dell’incontro con la regista Esther Hoffenberg sul documentario La chasse à l’amour sulla scritticre Violette Leduc.
[dura 54′]