Pinar Selek dopo il processo

Il 9 febbraio si è tenuto l’ennessimo processo a carico di Pinar Selek, compagna femminista di Istambul. Anche se assolta dovrà di nuovo presentarsi di fronte ad una Corte che continua a rigettare le sue assoluzioni. Perseguitata dal governo Turco perchè attivista per i diritti delle donne e della popolazione curda, al suo processo erano presenti 200 persone da diverse parti del mondo.

Qui il link alla trasmissione redazionale di Radio Onda Rossa, di sabato 19 febbraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *