Roma: speculazione sulla pelle delle donne nel IV Municipio

Giovedì 7 febbraio, ore 11 a piazza Sempione (sotto la sede del IV Municipio)

Care tutte,
leggeteci bene perché questa è una richiesta di aiuto!
Il 6 dicembre scorso il IV municipio, dove il Centro Donna L.I.S.A. è presente da 15 anni, ha aperto uno sportello antiviolenza e dato in gestione a un’associazione di cui fanno parte quattro persone, 3 uomini e una donna, avvocati, psicologo e psichiatra. L’associazione in questione ha fra i suoi scopi la mediazione familiare, l’esatto contrario del percorso per uscire dalla spirale della violenza praticato da noi e dagli altri centri antiviolenza.
Non possiamo permettere tutto questo, non possiamo tollerare il disastro che lo sportello, gestito da queste persone e con questi criteri, provocherebbe nella vita delle donne che dovessero rivolgervisi.
Non lasciamo passare sotto silenzio quest’ennesima speculazione sulla pelle delle donne, strumentalizzate, a seconda del momento e del bisogno, per giustificare guerre, varare pacchetti sicurezza e pubblicizzare programmi elettorali.
Abbiamo bisogno della vostra generosità e del vostro tempo, vogliamo infatti rispondere con una nostra massiccia presenza alla discussione sulla richiesta di chiusura di questa struttura che si terrà giovedì 7 febbraio nei locali del IV Municipio a Piazza Sempione dalle 12 alle 15. Saremo li, dentro e fuori, a farci sentire.
Ci conoscete, ci uniscono anni di lotte condivise e tenace resistenza a tutte le strumentalizzazioni sui corpi delle donne. sapete e sappiamo che insieme siamo una forza. Non lasciateci sole.
VI ASPETTIAMO TUTTE
GIOVEDÌ 7 FEBBRAIO DALLE ORE 11.00
A PIAZZA SEMPIONE SOTTO LA SEDE DEL MUNICIPIO IV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *