Gail Dines: come il porno crea il cliente

imagesAscolta la lezione accademica di Gail Dines, esperta in women’s studies e attivista femminista, in cui la teorica spiega in che modo l’industria del porno e l’immaginario che questa veicola contribuiscono alla costruzione sociale della maschilità e alla creazione della figura del “cliente” indirizzando la domanda verso la tratta sessuale.
Puntata del 19 Marzo 2013 della trasmissione ControEssenze a cura di Connettive [dura 45′]

One Reply to “Gail Dines: come il porno crea il cliente”

  1. Audio che mi ha sconvolto, salutarmente. Aggiungo che non occorre essere prostituite o prostitute per essere deumanizzate. Nella vita di tutti i giorni, in alcuni contesti, ho la sensazione di dover lottare per far capire ad alcuni miei interlocutori che sono un essere umano e non una donnetta/donnina/donnaccia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *