Pinar Selek libera

L’11 giugno la IX Corte di cassazione di Ankara ha annullato la condanna all’ergastolo di Pinar Selek!

La corte ha considerato le troppe illegalità che si sono susseguite nel corso del procedimento penale.

È una vittoria per gli/le avvocati/e, per Pinar Selek, per il coordinamento “Noi siamo tutte/i testimoni”, ma soprattutto per tutte coloro e tutti coloro che lottano per la giustizia e per la libertà in Turchia.

Il caso sarà nuovamente riaperto davanti ad una nuova corte d’Assise, perché il sistema giudiziario è stato rimaneggiato in Turchia.

Dopo 16 anni di lotta, il processo non si è ancora chiuso.

Tutti e tutte siamo stanchi/e di tanto accanimento giudiziario, e niente è stato conquistato.

Ciò nonostante, oggi, noi sorridiamo e riprendiamo le forze.

Ammiriamo le reti che abbiamo tessuto durante tutti questi anni e la nostra capacità di creare una molteplicità di resistenze.

Le Collectif de solidarité avec Pinar Selek en France

Ascolta l’intervista con una delle avvocate di Pinar, realizzata il giorno prima della sentenza [dura 10′]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *