Appello per una partecipazione femminista e lesbica, gay, trans, queer alle iniziative antimilitariste contro la Trident Junctur

Ascolta lo spazio dedicato all’Appello per una partecipazione femminista e lesbica, gay, trans, queer alle iniziative antimilitariste contro la Trident Junctur [dura 20′]

La Trident Junctur, un’esercitazione militare su ampia scala, si svolgerà per tutto il mese di ottobre e fino al 6 novembre 2015.
Coinvolge 30 Stati, 36.000 militari, 60 tra navi e sottomarini e 140 tra aerei ed elicotteri.
Le nazioni ospitanti sono Portogallo, Spagna e Italia, in un teatro di guerra “simulata” che, a partire da Gibilterra e dal Mediterraneo occidentale si proietterà verso sud e verso est.
– dal 3 al 16 ottobre si svolgeranno attività di pianificazione strategica che coinvolgeranno esclusivamente i centri di comando, denominata Command Post Exercise (CPX).
– dal 21 ottobre al 6 novembre si svolgerà la fase operativa nei poligoni, nei porti e negli aeroporti militari degli Stati ospitanti e nelle acque e nei cieli dell’Oceano Atlantico e del Mar Mediterraneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *