GPA e Prostituzione: la libera coercizione dei corpi, ovvero sistemi di sfruttamento a confronto.

Ascolta la puntata [dura 45 minuti]

In questa puntata affrontiamo due temi molto discussi: la gpa o utero in affitto e la prostituzione, cercando di evidenziarne le radici comuni e i presupposti impliciti su cui si basano le rivendicazioni di tali pratiche come libere e autodeterminate, buttando anche uno sguardo su un aspetto spesso taciuto: la domanda. Da quale idea di soggetto e corpo si parte avanzando richieste di disponibilità corporea per il soddisfacimento di propri bisogni?

Buon ascolto!

 

Puntata del 28 giugno 2016, trasmissione ControEssenze a cura di Connettive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *